Trekking in India

Rishikesh

Trekking in india , Rishikesh è la migliore destinazione per le escursioni in India. Questa città è situata nello stato settentrionale dell’Uttarakhand insieme al sacro fiume Gange. Il fiume Ganga ha un ruolo importante nella cultura indiana e la città di Rishikesh è un centro per lo studio dello yoga e della meditazione. Rishikesh è piena di bellissimi templi e ashram dove si può ottenere un delizioso cibo vegetariano senza alcol. Ci sono 3 fiumi di agrifoglio che si incontrano l’un l’altro che si chiama Triveni Ghat è considerato un luogo sacro per la pulizia spirituale.

La sera il Ganga Aarti viene eseguito con lampade a olio intorno a molti Ganga Ghat. Ram Jhula e lakshman jhula si uniscono alle rive del fiume intorno a Swarg Ashram. Il tempio di Trayambakeshwar si trova vicino al ponte di Lakshman Jhula. Numerosi ashram offrono corsi di yoga e le aziende locali organizzano tour di trekking in montagna, kayak e rafting, è uno dei migliori luoghi di escursionismo dove ogni anno molti turisti vengono a godersi il clima e molti vengono per apprendimenti spirituali. Si può raggiungere Rishikesh con l’autobus o l’auto da Delhi.Bella India Tours

 

Trekking in India - Manali

Manali è una bellissima città himalayana situata nello stato dell’Himachal Pradesh. Ha una reputazione di viaggio zaino in spalla e destinazione per la luna di miele e una delle migliori destinazioni per le escursioni in India. Situato sul fiume Maharishi vyas, la maggior parte dei turisti viene qui per sciare nella valle di Solang e fare trekking nella valle di Parvati. Si possono fare alcune attività avventurose come il parapendio, il rafting e l’alpinismo sui monti Pir Panjal e sul passo Rohtang.

The Mall Road e il suo bazar sono il principale punto di attrazione per i turisti, mentre l’Old Manali ospita tradizionali edifici in pietra e il tempio Hindu Manu e il tempio Hadimba, che fu costruito nel 1553. Il Museo della cultura himachal e dell’arte popolare rappresenta il locale artigianato e patrimonio. Monastero buddista del Tibet Gadhan Il kchhokling è riconoscibile per il suo tetto giallo a pagoda. Ci sono alcune sorgenti termali che sono considerate una cura naturale delle malattie.

Valle di Doon, Garhwal - Trekking in India

L’escursionismo nel Garhwal è sempre un’esperienza straordinaria. Cammini attraverso splendidi giardini fioriti e fitte foreste. La valle di Har Ki Doon mostra vari tipi di flora e fauna. L’escursione attraverso la valle di Har Ki Doon è un viaggio di 60 miglia. È solo per gli escursionisti che amano fare escursioni in condizioni di bel tempo. Geograficamente si trova nel Garhwal Himalaya, la valle di Har Ki Doon è a forma di culla ma non puoi vederne la forma quando sei a terra! Lungo la strada troverai il fiume Tamsa. Più avanti nel sentiero, si snoda in gole e foreste di deodar. Dovrai navigare attraverso questo terreno accidentato per raggiungere infine Osla.

Ci sono numerose cime innevate in questo luogo e la vegetazione alpina è una delle principali attrazioni di questa zona. La valle ha nevicate da ottobre a marzo, che in genere si dovrebbe evitare questa volta. I sentieri escursionistici sono fantastici perché la valle attraversa villaggi remoti come Seema, Gangaad e non dimenticare Osla, che è un punto di campeggio notturno.

Trekking in Indrahar pass, Himanchal pradesh

Questo è un incredibile passo di montagna che è anche una delle migliori destinazioni escursionistiche in India che si trova nella catena del Dhauladhar nell’Himalaya, il punto di partenza del trekking è il tempio di Galu che si trova a Dharamsala. Lungo la strada puoi esplorare “Triund”, che è un campeggio. Potresti essere interessato a visitare le grotte di Lahesh lungo la strada. Le grotte di Triund e Lahesh sono famosi punti di campeggio per gli escursionisti attraverso il passo del Grand Indrahaar. Il trekking termina a Chamba. La spedizione escursionistica ti offre l’esperienza della catena del Dhauladhar e delle montagne Pir Panjal.

Il sentiero escursionistico è moderatamente difficile. Lungo la strada puoi attraversare pascoli verdi e navigare attraverso fitte foreste e puoi anche vedere la vetta Mani Mahesh Kailash. La catena montuosa del Panjal ricoperta di neve non smetterà mai di stupirti. Il periodo migliore per visitare questo luogo è tra maggio e ottobre.

Trekking in Munnar

Munnar è una delle bellissime destinazioni nella catena montuosa dei Ghati occidentali nello stato del Kerala. Ci si può raggiungere da Kochi con autobus o auto privata. È una stazione di collina ed ex resort per il tempo britannico. Circonda con dolci colline e piantagioni di tè. Il “Parco nazionale di Ernakulam” è un habitat per la capra di montagna Nilgiri tahr in via di estinzione, ospita le cascate di Lakkam, sentieri escursionistici e il picco Anamudi alto 2.695 m.

Il Museo del tè della tenuta di Nallathanni rappresenta l’intera area della storia della produzione del tè. Chinnar Wildlife Sanctuary è un sito di ecoturismo che aiuta a proteggere numerose specie animali. Top Station è un famoso sito di trekking a 1.700 m di altezza con vista sulle montagne. Questa zona è piena di fiori blu Neelakurinji. Durante il trekking è possibile visitare la stazione superiore, i bacini idrici di Mattupetty Dam e Kundala Dam sono famosi per la nautica e il picnic. Oltre a Lakkam, le numerose e meravigliose cascate della regione includono Attukal e Chinnakanal.

Per maggiori dettagli contattaci @, [email protected], Whatsapp o Call – +918800971196, +96892038772, +919711973836,+393293570939, BELLAINDIATOURS.FR, BELLAINDIATOURS.IT, BELLAINDIATOURS.ES,  BELLAINDIATOURS.COM,

Trekking in India